Calcioscommesse, Maurizio Crozza-Antonio Conte: “Antipatico perché frodo?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2015 12:17 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2015 12:17
Calcioscommesse, Maurizio Crozza-Antonio Conte: "Antipatico perché frodo?"

Crozza imita Conte

ROMA – Dopo aver scontato quattro mesi di squalifica per omessa denuncia, Antonio Conte è ripiombato nello scandalo del calcioscommesse. Il suo nome, infatti, compare fra i 130 indagati dalla procura di Cremona. L’accusa è di “frode sportiva”, che andrà provata dal Pm Stefano Palazzi nei prossimi mesi.

Maurizio Crozza allora è tornato a vestire i panni del ct della Nazionale, punzecchiandolo: tra un’imitazione e l’altra, qualche frecciatina del comico genovese a Conte. “Sono antipatico perché frodo?”, “Sempre a me capita?”.

5 x 1000