Calenda: “Lascio il Pd solo in caso di alleanza con M5s” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Luglio 2019 14:04 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2019 14:09
carlo Calenda lascio il Pd solo se..

Carlo Calenda parla del Pd a margine della segreteria del partito

ROMA – L’eurodeputato Pd Carlo Calenda parla a margine della direzione del Pd: “Lascio il partito solo se fa l’alleanza con M5s. Non credo che sarei l’unico”. Calenda ha affrontato il tema anche durante la direzione, presentando un ordine del giorno per chiedere tra l’altro di escludere definitivamente un’alleanza con il M5S e di istituire un organismo di coordinamento unitario delle correnti del partito. Zingaretti, nella sua relazione ha detto di condividere “nello spirito e nei contenuti” l’ordine del giorno dell’ex ministro.

Riunione direzione Pd, Zingaretti: “Squadra ristretta per scelte rapide ed unitarie”

“Una delegazione ristretta è stata insediata per affrontare anche ‘ad horas’ situazioni che si potranno presentare, con il presidente, il tesoriere, i capigruppo e i vicesegretari (del Pd, ndr): una squadra per dare insieme capacità di iniziativa e massima collaborazione nelle scelte, se dovesse precipitare la situazione” con la crisi di governo. Lo ha annunciato il segretario Pd Nicola Zingaretti nel suo discorso. La squadra era già stata formata la scorsa settimana, sottolineano fonti della segreteria, e si era attivata con la presidente del Senato Elisabetta Casellati in vista dell’informativa del premier Giuseppe Conte al Senato sul Russiagate.

Fonte: Ansa, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev