Canada, orche intrappolate tra ghiacci della Baia di Hudson. Corsa per salvarle

Pubblicato il 10 Gennaio 2013 13:18 | Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2013 13:28
Canada, orche intrappolate tra ghiacci della Baia di Hudson. Corsa per salvarle

Canada, orche intrappolate tra ghiacci della Baia di Hudson. Corsa per salvarle

MONTREAL (CANADA) – Sono ore di angoscia per le orche intrappolate in mezzo ai ghiacci della Baia di Hudson, quella vasta insenatura dell’Oceano Atlantico situata a Nord-Est del Canada. Un video pubblicato sul sito dell’emittente Cbc, ripreso da Corriere Tv, mostra 12 giganteschi cetacei che si affacciano di tanto in tanto a respirare da un piccolo varco di acqua, nell’immensa distesa ghiacciata.

Quello squarcio, attraverso il quale riescono ancora a respirare, si sta chiudendo ma il governo canadese non sembra disposto a inviare sul posto un rompighiaccio, unico mezzo utile a risolvere la situazione. Secondo il sindaco della cittadina di Inukjuak, le balene sembrano quasi consapevoli della loro situazione e di tanto in tanto si agitano come se fossero in panico.

L’ipotesi del rompighiaccio però resta abbastanza remota: sarebbe complicato, costoso e al momento quelli canadesi sono tutti già impegnati in zone lontane, ha fatto sapere una fonte di governo, spiegando che anche qualora si inviasse il rompighiaccio più vicino, probabilmente non arriverebbe in tempo.