Casal Bruciato, Zingaretti: “Riapriremo circolo Pd. Torniamo in questi quartieri non solo quando ci sono emergenze” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 maggio 2019 10:42 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2019 10:42
zingaretti su casal bruciato

Casal Bruciato, Zingaretti: “Riapriremo circolo Pd. Torniamo in questi quartieri non solo quando ci sono emergenze”

ROMA – “A Casal Bruciato riapriremo la sezione del Pd. Non si può andare in questi quartieri solo quando esplode la protesta, come ha fatto pure giustamente la sindaca Raggi; bisogna starci 365 giorni all’anno, tornare nei luoghi dove la vita, se non ci sono politica e servizi, può provocare questi istinti”. Così il segretario Pd Nicola Zingaretti a Corriere della Sera Tv parlando delle violenze contro la famiglia bosniaca rom a Roma. 

E Zingaretti torna sulla vicenda anche durante la “Notte Bianca per l’Europa” organizzata in Piazza San Cosimato a Roma dal Partito Democratico in vista delle europee: “A Casal Bruciato bisogna tornarci come Stato, riapriremo circolo Pd”. 

Sempre nella giornata di ieri, giovedì 9 maggio, Zinfaretti ha parlato di economia al giornale Radio Rai (Radio1): “Gli italiani già oggi stanno pagando i danni di un governo ormai paralizzato. Io lo chiamo il costo dell’incertezza, che si basa sull’assenza di prospettiva e di una visione comune del paese e quindi sul crollo della fiducia degli italiani, dei consumatori, degli investitori e che ha voluto dire un crollo della crescita del pil, un aumento incredibile della cassa integrazione nell’industria, +25%, un crollo dei consumi e un calo dell’occupazione. La cosa più triste è che di questo non se ne sta occupando nessuno perché spesso le ricette sono diverse”. 

“Il conto – sostiene Zingaretti – ce lo presentano i dati di questi mesi. Il ministro Tria ha ammesso che, o loro aumenteranno l’iva o ci saranno dei tagli alla spesa pubblica perché la non gestione dell’economia ha provocato l’aumento del debito, ormai fuori controllo”.

Video Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev