Casellati chiama Salvini presidente: senatori Pd e LeU protestano in Aula VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Agosto 2019 13:11 | Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2019 13:15
senato scontro pd casellati

Senatori del Pd e di LeU protestano contro la Casellati

ROMA – Matteo Salvini parla in Aula al Senato nella giornata di ieri, martedì 13 agosto, a riguardo della crisi di Governo. Il leader della Lega parla e viene più volte interrotto dai senatori del Pd che accusano la presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati di concedergli troppo tempo. La Casellati interviene e cerca di rimettere ordine invitando per ben due volte il “presidente” Salvini a proseguire con il suo intervento.

La Casellati, alle proteste del Pd risponde: “L’intervento del presidente Salvini è nei termini”. Poi, rivolgendosi ad un parlamentare del Pd dice: “Ogni volta che parla lei non la fermo mai. Si confronti con il nostro orologio, sono tranquilla di aver rispettato i tempi e non mi piace questa polemica pretestuosa”. A questo punto riprende la parola Salvini: “Se gli amici del Pd me lo permettono concludevo”. E la Casellati: “Si, presidente Salvini, se può concludere!”.

I senatori democratici e quelli di LeU, oltre a mugugnare dopo aver ascoltato la parola “presidente” per ben due volte ed oltre ad aver rimarcato la richiesta di avere lo stesso tempo, per bocca della capogruppo di Leu Loredana De Petris accusano la Casellati anche di essere stati richiamati in Aula da Salvini e non da lei:  “Sono io che convoco l’Aula” ha puntualizzato in maniera stizzita il numero uno del Senato.

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev