Charlie Hebdo, al Qaeda rivendica strage e promette: “Nuove tragedie in Francia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Gennaio 2015 12:18 | Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio 2015 9:59
Charlie Hebdo, video Al Qaeda: "Nuove tragedie e terrore in Francia"

Nasra al-Ansi

IL CAIRO – Nuovo video di Al Qaeda contro la Francia. Il filmato, che dura 11 minuti, è stato rilasciato dalla formazione Al Qaeda nello Yemen. Nel video il leader islamista Nasr al-Ansi rivendica l’attacco alla redazione parigina di Charlie Hebdo di mercoledì 7 gennaio e annuncia “nuove tragedie e terrore”.

La Francia “appartiene al partito di Satana”, la strage al giornale “ha vendicato il profeta”, dice ancora Al-Ansi. L’attacco a Charlie Hebdo è stato sferrato su “ordine” del leader di Al Qaeda Ayman Zawahri.

Il ramo yemenita di Al Qaeda aveva già rivendicato l’attacco a Charlie Hebdo in un video postato su YouTube il 9 gennaio in cui uno dei leader, Harith bin Ghazi al-Nadhari, aveva avvertito la Francia di smettere di “attaccare l’Islam, i suoi simboli e i musulmani o ci saranno nuove operazioni”.

Nel video diffuso il 14 gennaio, una settimana dopo la strage di Charlie Hebdo, al-Ansi dice che Al Qaeda nello Yemen ha scelto l’obiettivo, “ha studiato un piano e ha finanziato l’operazione”.