Che tempo che fa, Neri Marcorè-Conte: “In spiaggia sì ma solo in bikini. Uomini compresi. Non discriminiamo” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Maggio 2020 15:18 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2020 15:18
Che tempo che fa, Neri Marcorè-Conte: "In spiaggia sì ma solo in bikini. Uomini compresi. Non discriminiamo" VIDEO

Che tempo che fa, Neri Marcorè-Conte: “In spiaggia sì ma solo in bikini. Uomini compresi. Non discriminiamo”

ROMA  –  “Fase 3, o 2.5: si può andare in spiaggia ma solo in bikini, uomini compresi. Non facciamo distinzioni di sesso”: Neri Marcorè ha imitato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nella puntata di domenica 17 maggio di Che tempo che fa, il programma di Rai2 condotto da Fabio Fazio. 

“Sono entrato in possesso, così per caso, delle nuove regole della fase 3”, ha esordito il comico marchigiano. 

E poi, imitando Conte: “Allora: mare: in spiaggia si può andare ma solo in bikini. Vale anche per gli uomini, non facciamo distinzioni di sesso. Palla prigioniera è vietata. Gli ombrelloni devono stare a 5 metri, si sa che loro tendono a fare comunella. Altre regole: gelato si può prendere purché i gusti siano congiunti. Per esempio cioccolato e crema, stracciatella no, perché non legano. Il puffo deve stare distante, a sette metri dalla gelateria”.

Marcorè-Conte ha poi risposto anche sugli sport, interpellato da Fazio: “Il calcio può ripartire, ma squadre da uno. Giocano solo i due portieri, che pero non possono uscire dall’area se non hanno fatto la quarantena. Sport di squadra si possono fare ma solo da soli: si al tiro alla fune o al braccio di ferro. Così si vince sempre. I bar? Ufficialmente possono riaprire, però cornetto sì brioche alla marmellata no. Perché? Sono finite”. (Fonte: Che tempo che fa)