Chernobyl, 33 anni fa il disastro nucleare più grave della storia VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 aprile 2019 15:08 | Ultimo aggiornamento: 26 aprile 2019 15:09
chernobyl 33 disastro storia

Chernobyl, 33 anni fa il disastro nucleare più grave della storia

ROMA – Sono passati esattamente 33 anni dalla più grande catastrofe nucleare della storia: l’esplosione del reattore numero 4 della centrale di Chernobyl, a 120 chilometri da Kiev, avvenuta il 26 aprile 1986. Nel video in fondo all’articolo la ricostruzione di quanto avvenuto nel 1986 nell’allora Unione Sovietica (oggi Ucraina).

Si tratta dell’incidente nucleare più grave finora avvenuto. Il surriscaldamento provocò la fusione del nocciolo del reattore e l’esplosione del vapore radioattivo. Fu proiettata in atmosfera una nube di materiale radioattivo che si estese su tutta l’Europa.

Anche l’incidente avvenuto nel marzo 2011 nella centrale nucleare giapponese di Fukushima registrò valori di radioattività molto alti che però rimasero nell’area circostante la centrale. 

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jkahnagiev, Ansa