Cina, Marcello Lippi chiude vincendo campionato con Guangzhou: “Non allenerò più”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Novembre 2014 8:55 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2014 12:51
Cina, Guangzhou di Marcello Lippi si conferma campione

Cina, Guangzhou di Marcello Lippi si conferma campione (LaPresse)

PECHINO, CINA – “Non voglio più allenare, sono anziano. L’Evergrande avrà un nuovo allenatore la prossima stagione”. Marcello Lippi lo ha annunciato dopo la sua ultima partita come allenatore del Guangzhou, squadra che grazie al pareggio per 1-1 sul campo dei Shandong Luneng, si è aggiudicata il terzo campionato cinese consecutivo sotto la sua gestione e il quarto in assoluto.

Il Guangzhou Evergrande bastava un punto nell’ultima giornata di campionato. Lo Shandong Luneng era andata in vantaggio al 12′ con Liu Binbin: la squadra del 66enne viareggino li ha raggiunti al 43′ con Elkeson.

Nell’undici titolare Alberto Gilardino che al 77′ ha poi lasciato il posto ad Alessandro Diamanti. Il Guangzhou ha chiuso 1/o in classifica con 70 punti, 3 in più del Beijing Guoan che non è andato oltre lo 0-0 casalingo contro l’Henan Construction.

Congratulazioni agli italiani Marcello Lippi, Alberto Gilardini ed Alessandro Diamanti per la conquista di questo titolo in Cina.