Concerto Primo maggio, Lo Stato Sociale e Le Vibrazioni sul palco FOTO-VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 maggio 2018 14:04 | Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2018 21:48
Il concertone del Primo maggio a Roma

Il concertone del Primo maggio a Roma

ROMA – Concertone rock o concertone delle male parole? Difficile quest’anno stabilire quale sia la linea di confine. Mai come in questa edizione sul palco di San Giovanni a Roma hanno avuto spazio le parolacce. Ad aprire le danze ci hanno pensato i ragazzi de Lo Stato Sociale che subito, in apertura alle 15, appena partita la diretta di Rai3, hanno agitato le acque con il brano, rivisto e aggiornato, “Mi sono rotto il c….”, che nel 2015 non passò la censura della Rai.

La tradizione maratona musicale promossa dai sindacati è stata presentata da Ambra Angiolini e Lodo Guenzi (de Lo Stato Sociale).

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Il compito di aprire la manifestazione è affidato a Indigo Face, poi sarà il turno di Giorgio Baldari, Braschi, Esposito, Maria Antonietta, Frah Quintale, Wrongonyou, Achille Lauro e Boss Doms, Mirkoeilcane, Nitro, Galeffi, Gemitaiz, Gazzelle, Willie Peyote, Erio, La Municipàl, Zuin, Dardust ft. Joan Thiele, Canova, The Zen Circus, Francesca Michielin, John De Leo, Ministri. Il clou della serata poi vedrà salire sul palco Gianna Nannini, Ultimo, Sfera Ebbasta, Max Gazzè & Orchestra Filarmonica Marchigiana, Ermal Meta, Carmen Consoli, Cosmo, Le Vibrazioni, Lo Stato Sociale, Calibro 35. Chiuderà il dj set di Fatboy Slim.

Blitz Quotidiano c’era ed era sotto al palco con alcune foto e video esclusivi.