Conchita Wurst, la drag-queen barbuta incontra Ban Ki-moon a Vienna VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 novembre 2014 12:21 | Ultimo aggiornamento: 4 novembre 2014 12:21
Conchita Wurst, la drag-queen barbuta incontra Ban Ki-moon a Vienna

Conchita Wurst e Ban Ki-moon a Vienna (LaPresse)

VIENNA – Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon ha incontrato a Vienna Conchita Wurst, la barbuta drag-queen austriaca il cui vero nome è Thomas Neuwirth. Insieme hanno lanciato un appello affinché non si arresti la “lotta contro la transfobia e l’omofobia“. “Sono un sostenitore dell’uguaglianza e spero che in tanti si uniscano alla nostra campagna globale di liberta’ e uguaglianza”, ha affermato Ban Ki-moon rivolgendosi a centinaia di impiegati dell’Onu a Vienna.

Alla platea Conchita ha dedicato due canzoni, “Believe” di Cher e la sua ormai nota “Rise like a Phoenix”. “Tutti vogliono essere rispettati, ma possono esserlo se a loro volta rispettano gli altri”, ha aggiunto la drag-queen. “Sfortunatamente – ha concluso – ci sono molti Paesi e persone che pensano ancora che i diritti umani valgano per alcuni e non per tutti”.