Conte lo attacca sulla Russia e Salvini indica il Pd che applaude VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Agosto 2019 11:27 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2019 11:29
salvini indica il pd

Salvini indica i banchi del Pd con il dito

ROMA – Durante la discussione sulla crisi di governo al Senato, premier Conte nel uso discorso attacca e rimprovera Salvini di non aver chiarito la vicenda russa: “Quando il Presidente del Consiglio si presenta in Aula per rendere un’informativa richiesta dal Parlamento il rispetto delle istituzioni impone di rimanere in Aula ad ascoltarlo e non c’è ragione che possa giustificare un allontanamento”. Il Pd applaude alle parole di Conte e Salvini con il dito indica proprio i banchi del partito guidato da Zingaretti come a voler dire che tra i due partiti c’è sintonia e probabilmente anche una prossima alleanza. 

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev

 

Renzi: “Salvini vuole uscire dall’euro per entrare nel rublo”

Anche Renzi, durante il suo intervento, comincia dicendo che “Salvini vuole uscire dall’euro per entrare nel rublo”. Poi chiede a gran voce che “Salvini faccia chiarezza sulla Russia”. L’ex premier ribadisce: “Quereli Savoini, perché non può esistere democrazia occidentale nella quale c’è il sospetto della più grande tangente mai chiesta da chi lavorava con lei”.

La reazione del leader leghista alle parole di Renzi è immediata: gli occhi verso il cielo, la testa rovesciata indietro in segno di disperazione. Gesti che parlano più delle parole. 

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev