Coronavirus, flashmob in tutta Italia: il popolo dei balconi fa la “resistenza” da casa VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2020 13:34 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2020 13:37
flashmob balconi

Coronavirus, flashmob in tutta Italia: il popolo dei balconi fa la “resistenza” da casa

ROMA – Torce, lampadine e cellulari accesi sui balconi di casa, spesso sulle note dell’inno di Mameli. L’Italia reagisce all’isolamento da coronavirus accendendo la torcia dei propri smartphone o altre luci dalle proprie finestre di casa. 

Il falshmob è andato in scena alle 21 di domenica 15 marzo ed è rimbalzato sulle chat di WhatsApp per “far vedere al mondo che l’Italia è viva e compatta e che solamente uniti si può vincere”. 

Coronavirus: il Balcony Music, la classifica con i brani più cantanti.

In tempi di coronavirus intanto, la tradizionale modalità di monitorare il gradimento del pubblico dal punto di vista musicale ha bisogno di altri termometri. Per questo il Mei, il Meeting delle etichette indipendenti, con tutti i suoi inviati in Italia ha attivato il Balcony Music, la speciale classifica della settimana coi brani più cantati sui balconi d’Italia. Sull’onda dell’esperienza dell’Indie Music Like, la classifica indie più longeva d’Italia che ogni settimana pubblica la classifica di ben 250 singoli indipendenti ed emergenti da ben 15 anni.

In questa prima settimana la classifica è dominata dalla tradizionale ‘Fratelli d’Italia’, ma sul podio incalzano due grandi cantautori come Paolo Conte e Rino Gaetano con le immortali ‘Azzurro’ e ‘Il cielo è sempre più blu’. Si torna alle tradizioni regionali con il quarto e quinto posto che vedono la Romagna, Milano e Napoli più o meno sulle stesse posizioni di gradimento con ‘Romagna mia’, ‘O mia bela Madunina’ e ‘Abbracciame’.

Ecco la classifica della prima settimana di quarantena #iorestoacasa: Mei SuperChart Speciale Corona Virus Top Five Balcony Music della Settimana – Italy: la prima e unica classifica dai balconi d’Italia.

1 – Fratelli d’Italia (Mameli/Novaro) – Tradizione popolare;
2 – Azzurro (Conte/Pallavicini) – Clan Edizioni Musicali;
3 – Il cielo è sempre più blu (Rino Gaetano) – It;
4 – Romagna mia (Secondo Casadei) – La Voce del Padrone – Casadei Sonora;
5 – O mia bela Madunina (Giovanni D’Anzi) – Canzone popolare ex aequo con Abbracciame’ (Sannino/Spenillo) – Zeus Records.

Tra le altre canzoni eseguite sui balconi d’Italia, si segnalano ‘Creuza de Ma’ di Fabrizio De André, ‘Certe notti’ di Luciano Ligabue, ‘Viva l’Italia’ di Francesco De Gregori, ‘L’italiano’ di Toto Cutugno, ‘Meraviglioso’ di Domenico Modugno, ‘Che vita meravigliosa’ di Diodato e ‘La canzone del Sole’ di Lucio Battisti. Per segnalare le altre canzoni più gettonate sui balconi d’Italia il Mei mette a disposizione una casella mail: segreteria@materialimusicali.it.
Inoltre è possibile segnalare le canzoni sulla pagina Facebook del Meeting delle etichette indipendenti inviando titolo esatto della canzone e luogo e eventuali autori e interpreti. A fine settimana uscirà la prossima classifica.

Fonte: Ansa, Agi, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev