Coronavirus Lombardia, Gallera: “Indice contagiosità sceso da moderato a basso” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Maggio 2020 19:04 | Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2020 19:05
Gallera, Vista

Coronavirus Lombardia, Gallera: “Indice contagiosità sceso da moderato a basso” (video Vista)

ROMA – L’indice Rt della Lombardia è passato da 0,62 a 0,51 quindi è passato “da moderato a basso”. L’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera lo ha spiegato in diretta Facebook aggiungendo che è un dato più basso di quello di altre regioni come Veneto che è a 0,56, Abruzzo (0,89), Lazio (0,71) o Toscana (0,59).

L’istituto superiore, dice Gallera, “ha sottolineato l’efficacia messa in campo dalla Regione Lombardia”.

“Abbiamo concluso lo screening nelle Rsa – spiega poi l’assessore della Regione Lombardia – dove sono stati fatti tamponi a tutti gli ospiti”.

Gallera spiega che sono stati fatti 57mila tamponi compresi quelli di controllo.

Dai risultati è emerso che “ci sono circa un 30% di positivi all’interno delle Rsa e tutti sono stati collocati in aree separate e curati in maniera puntuale”.

Da lunedì chi ha 37,5 di febbre verrà segnalato al medico competente.

“Da lunedì 11 abbiamo introdotto, con una nuova fase, una strada di sorveglianza molto tempestiva delle condizioni dei nostri concittadini.

Chi ha 37.5 di febbre viene segnalato dal medico competente, isolato e gli viene fatto un tampone in tempi ristretti; se positivi, vengono subito messi in isolamento anche i loro contatti, così cerchiamo di limitare al massimo la diffusione e di prendere subito dai primi sintomi coloro che hanno difficoltà”.

“In 2 settimane abbiamo avuto più di 6000 segnalazioni dai medici di medicina generale per persone che ora hanno febbre, e non per quelle che l’hanno avuta”. (Fonti: Ansa, Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev).