Salerno, controlli su pullman e treni per paura dei contagi VIDEO

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 8 Marzo 2020 15:33 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2020 15:33
Salerno, controlli su pullman Flixbus e treni per paura dei contagi da Coronavirus VIDEO

Coronavirus Salerno, controlli su pullman e treni per paura dei contagi (Foto Ansa)

ROMA – Controlli stringeni a Salerno per chi arriva in pullman e treno, per paura dei contagi da Coronavirus. “E’ stato attivato un servizio di presidio all’arrivo di bus e treni provenienti dalla zona rossa. Tutti i passeggeri sono sottoposti ad identificazione, controlli sanitari e quarantena obbligatoria”. Lo comunica il sindaco Enzo Napoli precisando che la disposizione è stata presa d’intesa con “Regione Campania, Prefettura, Questura, Asl e Protezione civile”.

Salerno: controlli su passeggeri Flixbus.

Un Flixbus proveniente da Milano è stato fatto fermare nell’area di parcheggio di piazza della Concordia a Salerno dove sono stati fatti controlli sanitari ai passeggeri con la misurazione della temperatura. Nessuno, a quanto si apprende, ha superato i 37,5 gradi. Il Flixbus è poi ripartito per Matera. Nell’area c’erano tre ambulanze oltre alla Polizia di Stato e alla Polizia locale.

Stazione di Salerno blindata.

È blindata da questa mattina la stazione di Salerno dove, dopo il decreto approvato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sono scattati i controlli a tutti i passeggeri in arrivo dalle zone a rischio contagio. Operazioni che avevano già interessato chi viaggiava a bordo dei bus Flixbus, fermati in piazza della Concordia per i controlli sanitari. Poi la task force si è spostata alla stazione ferroviaria.

Medici e sanitari, indossando le tute anticontaminazione, sono saliti a bordo dei convogli per identificare i passeggeri, annotando la loro provenienza e la temperatura corporea. I controlli hanno riguardato un Frecciarossa proveniente da Milano – che è rimasto fermo al binario 2 per oltre cinquanta minuti – e un Italo che arrivava da Roma. La task force proseguirà per l’intera giornata: nel pomeriggio, infatti, sono attesi altri bus e treni in arrivo a Salerno e provenienti dal Nord Italia.

Fonte: Ansa e Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev.