Coronavirus, quando Trump diceva di iniettarsi il disinfettante per sconfiggerlo VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 2 Ottobre 2020 13:36 | Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre 2020 15:46
coronavirus, trump e i ldisinfettante da iniettarsi

Coronavirus, quanto Trump diceva di iniettarsi il disinfettante per sconfiggerlo VIDEO

La luce solare, i raggi ultravioletti o il disinfettante iniettato nel corpo per uccidere il coronavirus. E’ il suggerimento che arrivava ad aprile da Donald Trump.  

Trump diceva di iniettarsi il disinfettante per sconfiggere il coronavirus. Ora lui e Melania sono risultati positivi al Covid-19. Il presidente e la first lady si sono contagiati dopo un viaggio in elicottero con la collaboratrice Hope Hicks.

Ad aprile Trump era molto scettico sul Covid e parlava di vari rimedi, alcuni anche molto pericolosi.

Trump indicava che si potrebbero testare iniezioni di ultravioletti, di disinfettanti e di candeggina per vedere se uccidono il coronavirus. 

Queste le sue parole: “Portare la luce dentro il corpo, cosa che si può fare attraverso la pelle o in altro modo, si dovrebbe testare, sembra interessante”.

“Vedo anche il disinfettante abbatte il virus in un minuto quindi potremo fare qualcosa di simile, con un’iniezione, sarebbe interessante provare”.

“C’è bisogno dei dottori ma a me sembra interessante”. 

Gli esperti: “Non vi iniettate disinfettante” 

Le paorle di Trump scatenarono subito una pioggia di polemiche con molti esperti che definirono le sue parole irresponsabili e pericolose.

Parole che avrebbero spinto qualcuno a provare a iniettarsi il disinfettante in casa per conto proprio.

“Non iniettatevelo” dissero subito i produttori di disinfettanti mettendo in guardia dall’idea buttata lì da Donald Trump.

Fra i primi a reagire fu il produttore britannico RB, titolare di brand molto diffusi di detergenti come Dettol e Lysol, che a poche ore dalle parole del presidente americano aveva diffuso una nota di avvertimento al pubblico in cui, pur senza citare Trump, si denunciavano i rischi d’ogni ipotetica iniezione di disinfettanti.

“Come leader globali di prodotti per l’igiene e la salute – scriveva l’azienda – ci corre l’obbligo di chiarire che in nessuna circostanza i nostri prodotti devono essere somministrati all’interno del corpo umano: attraverso iniezioni, ingestione o qualunque altra via”.

Ache i medici contro Trump

“Non vi iniettate disinfettante” Anche la comunità medica aveva reagito allarmata alle soluzioni – come le iniezioni di disinfettante – che il presidente americano Donald Trump aveva proposto per sconfiggere il coronavirus (fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev, Ansa).