D’Alema nell’agosto del 2013: “Renzi segretario e premier? Sarebbe un errore” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2014 14:58 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2014 14:58
D'Alema nell'agosto del 2013: "Renzi segretario e premier? Sarebbe un errore

D’Alema nell’agosto del 2013: “Renzi segretario e premier? Sarebbe un errore

ROMA – Giovedì 19 giugno, su  La7 andrà in onda la prima puntata di ” Ammazziamo il Gattopardo: Il Gioco del Potere”. Nella prima puntata, Alan Friedman mettei in onda un’intervista a Massimo D’Alema. L’ex presidnete del Pd, nell’intervista appare abbronzato e rilassato nel suo podere in Umbria e parla a tutto campo di Prodi e l’Ulivo, del voto per il Quirinale, di Monti, Napolitano e anche di Matteo Renzi.

L’attuale premier, nell’intervista realizzata nell’agosto del 2013, non era molto amato da D’Alema. Lo dimostra anche questa frase detta da D’Alema e pubblicata in anteprima dal Corriere della Sera:

 “Secondo me, sarebbe un errore se lui si candidasse a fare il segretario del partito, a meno che lui non voglia fare il segretario del partito e voglia che qualcun altro faccia il presidente del consiglio”.

Le cose però, sono andate in maniera diversa. Matteo Renzi si è preso il partito con le primarie e poi è stato nominato Primo ministro (video Corriere Tv)