Davide Bifolco, mani alzate nella sala giochi: video subito dopo lo sparo

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 settembre 2014 12:39 | Ultimo aggiornamento: 8 settembre 2014 12:41
Davide Bifolco, mani alzate nella sala giochi: video subito dopo lo sparo

Davide Bifolco, mani alzate nella sala giochisparo

NAPOLI – La famiglia di Davide Bifolco ha diffuso un video che riprende quello che è accaduto subito dopo la morte del giovane di 17 anni.

Le riprese, due minuti e mezzo in tutto, sono quelle delle telecamere a circuito chiuso della sala scommesse che si trova vicina al punto in cui si è concluso il tragico inseguimento. Nel filmato registrato intorno alle due e mezza di nottesi vedono persone che corrono fuori dal locale, forse allertate dallo sparo e che poco dopo rientrano con le mani in alto, seguite da un carabiniere che – ha precisato l’Arma – non è l’uomo indagato per omicidio colposo, ma è il collega di colui che ha sparato ed ucciso Davide Bifolco.

Video Repubblica Tv