YOUTUBE Di Battista, ultimo intervento alla Camera e ultima lite con la Boldrini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 dicembre 2017 9:58 | Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2017 9:58
di-battista-ultimo-discorso

L’ultimo intervento di Alessandro Di Battista alla Camera dei Deputati

ROMA – “Questo è l’ultimo intervento (per adesso…) della mia vita parlamentare. Mi sono impegnato molto in questi anni e spero, con tutto il cuore, di avervi rappresentato e di aver portato la vostra voce. Ho concluso questo discorso rivolgendomi ai cittadini italiani, i miei datori di lavoro, invitandoli a non accontentarsi di bonus e mancette. E’ sventurato un Popolo che si accontenta delle briciole quando, se unito, può ottenere diritti”. Lo scrive, in un post su Facebook, il deputato M5S Alessandro Di Battista pubblicando il suo intervento in Aula del 12 dicembre dopo le comunicazioni alla Camera sul Consiglio Ue del premier Paolo Gentiloni.

“Questo molto probabilmente sarà il mio ultimo discorso in parlamento in questa legislatura”, ha esordito Di Battista che, di fronte al vociare dell’Aula, ha attaccato: “Non capisco questo giubilo, anche perché vorrei ricordare che anche per voi saranno gli ultimi giorni in parlamento, e un conto sono le decisioni personali e un conto quelle del popolo italiano”. Parole che hanno indotto la presidente Laura Boldrini ad invitare il deputato M5S ad andare avanti nel suo intervento.

“In questi 5 anni avete fallito e avete provato a fare un lavoro molto sporco, ostacolare il cambiamento accusandolo di populismo anche perché in questo Paese nulla è più populista che accusare chi vuole cambiare le cose di populismo”, ha sottolineato allora Di Battista che pubblica il suo intervento su Facebook assicurando gli attivisti: “Nei prossimi mesi mi impegnerò ancor di più. Sarò sempre in piazza da qui alle prossime elezioni. Sarà meraviglioso fare campagna elettorale da non-candidato. Il Movimento 5 Stelle può andare al Governo. Dipende dal nostro lavoro, dall’impegno di tutti. Io ci credo!”.

Il video dalla pagina YouTube di Agenzia Vista.