Di Maio: “Economia ferma? Colpa del Pd che ha fatto manovra insipida” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 dicembre 2018 16:01 | Ultimo aggiornamento: 1 dicembre 2018 16:01
Di Maio economia ferma

Di Maio: “Economia ferma? Colpa del Pd che ha fatto manovra insipida”

SPRESIANO (TREVISO) – “E’ logico che l’economia si fermi se l’ultimo governo del Pd ha fatto una manovra insipida che non aveva alcun investimento”. A dirlo è il vicepremier Luigi Di Maio, a margine di una visita, in provincia di Treviso, all’impianto innovativo di trattamento rifiuti di Contarina spa.

“Poche centinaia di milioni di euro messe dal Pd mentre noi – ha spiegato – mettiamo 37 miliardi. I soldi ci sono per far ripartire l’economia ma bisogna mettersi in testa che è proprio perchè in questi anni si continuava a tagliare dai servizi essenziali, la sanità, il welfare, il motivo per cui la gente si è impoverita”.

“Gli imprenditori – ha detto ancora Di Maio – hanno avuto sempre più incertezze, si è bloccato l’export a causa di una guerra dei dazi tra Cina e Usa. Oggi l’unico modo per far ripartire l’economia – ha concluso – è far ripartire il potere d’acquisto degli italiani”.

E la reazione degli esponenti del Pd non si è fatta attendere. Il primo a rispondere a Di Maio è Matteo Richetti che su Facebook scrive: “Per Luigi di Maio la colpa dell’economia ferma è il Pd. E’ ossessionato da noi. Tuttavia dovremmo spiegargli che:

1. il suo decreto ha fatto 45.000 disoccupati e reso più difficile assumere;
2. la loro legge di bilancio ha fermato gli investimenti;
3. le loro dichiarazioni contro le istituzioni e le minacce di uscire dall’euro o dall’Europa hanno fatto alzare lo SPREAD.

Sono incompetenti e arroganti. E lui effettivamente tra di loro è il numero uno”.

Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev pubblica il video con le parole di Di Maio: