Di Maio: “Chiedo uno sforzo al Pd, altrimenti si torna al voto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 aprile 2018 14:28 | Ultimo aggiornamento: 26 aprile 2018 14:28
Di Maio: "Chiedo uno sforzo al Pd, altrimenti si torna al voto"

Di Maio: “Chiedo uno sforzo al Pd, altrimenti si torna al voto”

ROMA – “Se si riescono a fare le cose bene altrimenti si torna al voto. Io però chiedo uno sforzo al Pd, non si può negare al M5s di negare battaglie storiche”. Lo afferma Luigi Di Maio, candidato premier del M5s al termine delle consultazioni con il presidente della Camera Fico.

Abbiamo il 32%, non siamo autonomi e stiamo cercando di portare un buon contratto al rialzo non al ribasso, che possa risolvere i problemi degli italiani. Ai cittadini interessa avere un reddito di cittadinanza che gli consenta di integrare il loro reddito oppure che due forze politiche litighino per l’eternità”, dice ancora Luigi Di Maio.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Di Maio quindi prosegue: “Bisogne mettere mano a questo continuo conflitto di interesse che c’è in Italia. Penso ad esempio al fatto che Berlusconi usando le sue tv continua a mandare velate minacce a Salvini. Il M5s al governo sarebbe una novità assoluta: se si formerà un governo sarà una novità non in continuità con passato. Noi qui cerchiamo di mettere al centro i problemi delle persone senza pensare al tornaconto del Movimento”.

Video Agenzia Vista.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other