DiMartedì, la comica Federica Cifola veste i panni dell’influencer di Salvini VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 3 aprile 2019 12:18 | Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2019 12:24
DiMartedì, la comica Federica Cifola veste i panni dell'influencer di Salvini

DiMartedì, la comica Federica Cifola veste i panni dell’influencer di Salvini

ROMA – A DiMartedì su La7 va in onda lo sketch di Federica Cifola che veste i panni dell’influencer di Salvini. La comica prima finge una telefonata col ministro dell’Interno: “Hai raggiunto quota 100 (chili)? Ma sì i politici magri non sono mai piaciuti”, sostiene l’attrice, che poi aggiunge: “Però tra un po’ l’unica divisa che puoi metterti è quella di Canavacciuolo”.

La Cifola chiama poi la mamma per chiederle cosa “dice la gente al mercato”. La comica sostiene che l’informazione le serve “per il lavoro mio, faccio l’influencer di Salvini”. Poi prosegue: “Ho il ‘sentiment'”. La mamma non capisce e lei le dice: ” Senti ma’, è quello che sente la voce del popolo”.

Poi chiede: “Le ultime da zia Rosetta dalla metro? Lei c’ha Barberini. A era chiusa” aggiunge la Cifola, facendo riferimento alle stazioni della metro chiuse al centro di Roma per i problemi alle scala mobili. ” Vabbè c’è Spagna. Ah era chiusa pure quella. Le ultime dall’autobus? Ah, ha preso fuoco e zia è andata a piedi. Che dice la gente a piedi? Ah è cascata dentro una buca e si è rotta il femore” conclude la comica facendo riferimento alle buche presenti nelle strade di Roma. 

Fonte: La7