Discoteca Corinaldo, funerali sotto la pioggia per Mattia, Daniele e Asia VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Dicembre 2018 10:57 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2018 10:57
La bara bianca di Mattia Orlandi (

La bara bianca di Daniele Pongetti (foto Ansa)

ANCONA – Nella giornata di venerdì 14 dicembre si sono svolti sotto la pioggia i funerali di Mattia Orlandi, 15 di Frontone, Daniele Pongetti, 16, di Senigallia, Asia Nasoni, 14, di Marotta Mondolfo, tre delle sei vittime della discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo. 

Per le famiglie dei ragazzi sono arrivati i messaggi di cordoglio del presidente Mattarella. Palloncini bianchi e argento per Asia.

 “La morte è ladra, ma è doppiamente ladra quando toglie la vita a un bambino” ha detto in apertura della messa il vescovo di Fano Armando Trasarti. Oltre mille persone hanno seguito la bara bianca di Mattia Orlandi, dove era appoggiata la maglia di Fabio Quagliarella, giocatore della Sampdoria e idolo del ragazzo.

A Senigallia, durante la cerimonia è stato suonato anche l’inno della Sampdoria. “Pongio, siamo tutti qui per te” la scritta su uno striscione fuori del Duomo per Daniele. Il suo feretro, anche in questo caso una bara bianca, è stato accompagnato dai compagni di squadra dell’As Senigallia Calcio, dove il ragazzo era atteso al rientro in campo dopo un infortunio. Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev pubblica il filmato. Il feretro viene applaudito dai presenti all’uscita dalla chiesa.