Don Rigoldi a Salvini: “Dio esiste ma non sei tu”. E gli regala una maglietta VIDEO

di redazioen Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2018 12:35 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2018 12:36
Don Rigoldi a Salvini

Don Rigoldi a Salvini: “Dio esiste ma non sei tu”

MILANO – “Matteo Salvini fa un pò il bullo e scassa quello che c’è da scassare. Credo che dovrà rendersi conto di non essere Dio e poi siccome ha maneggiato il rosario e il Vangelo gli direi di darsi una misura perché non è il Padre Eterno”. A dirlo è Don Gino Rigoldi, parroco del carcere minore di Beccaria a Milano.

Don Gino conosce il ministro fin dai tempi del liceo Manzoni di Milano in cui il vicepremier ha studiato. Il parroco racconta di aver regalato una maglietta a Salvini: “Gli ho detto di mettersela tutte le mattine in modo così da poter capire che lui non è onnipotente e non deve salvare tutti”. Il prete prosegue: “Fin da piccolo mi ha sentito dire ‘verifica la giustizia che tu stai praticando'”. Poi, rivolgendosi a Salvini dice: “Datti una misura perché non sei il padre eterno che deve salvare il mondo. Non è che il mondo è fatto da peccatori che tui redimerai”.

Salvini, conclude Don Gino Rigoldi, ha accettato la maglietta con molto entusiasmo promettendo di mettersela tutte le mattine.