Donald Trump, la gaffe: saluta Tim Cook e lo chiama “Tim Apple” VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 7 marzo 2019 10:25 | Ultimo aggiornamento: 7 marzo 2019 10:31
donald trump gaffe tim cook

Donald Trump, la gaffe: saluta Tim Cook e lo chiama “Tim Apple

ROMA – La gaffe di Donald Trump: “”Volevo ringraziare Tim Apple”. Durante un incontro alla Casa Bianca con Tim Cook, il CEO della Apple, il presidente degli Stati Uniti confonde il cognome Cook con quello dell’azienda per cui lavora. 

Si è trattato di una frase veloce che però non è passata inosservata e ha colto di sorpresa il capo di Apple, seduto proprio accanto al presidente Usa. Cook era presente, insieme a Doug McMillon di Walmart e Ginni Rometty di IBM, a discutere del problema dell’automazione e dell’Intelligenza Artificiale che sostituisce i lavoratori fisici negli Stati Uniti. 

Il CEO di Apple e Trump hanno instaurato un rapporto personale molto forte. Ciò ha permesso, secondo quanto rilevato da diversi osservatori, ad aver evitare alla sua azienda le sanzioni commerciali tra Stati Uniti  e Cina. In realtà, Tim Cook ha spesso criticato Trump, soprattutto per quanto riguarda le politiche contro gli immigrati. Resta però un dato di fatto il dialogo tra i due che prosegue ormai da anni su argomenti commerciali.

Questo rapporto privilegiato è stato cruciale, proprio in questi giorni, nel permettere il riavvicinamento tra Usa e Cina che porterà al raggiungimento di un accordo commerciale tra le due superpotenze.

Le trattative sarebbero nelle fasi finali, ha scritto il sito americano Politico, aggiungendo che tra quelli che hanno lavorato per convincere Pechino ad abbassare i dazi e altre restrizioni che pesano sul mondo delle auto, sui prodotti agricoli, su prodotti chimici e altri ancora realizzati negli Usa, ci sia appunto anche il CEO di Apple.

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev