M5s, Di Maio: “Nessuno ha chiesto le mie dimissioni. Si vince e si perde insieme” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 maggio 2019 14:34 | Ultimo aggiornamento: 28 maggio 2019 14:35
m5s di maio

M5s, Di Maio: “Nessuno ha chiesto le mie dimissioni. Si vince e si perde insieme”

ROMA – Luigi Di Maio parla dopo la sconfitta elettorale di M5s: “Nessuno ha chiesto le mie dimissioni e per questo vi ringrazio. Si vince e si perde insieme. Il Movimento deve riorganizzarsi internamente e deve essere in grado di rafforzare l’identità. Nessun ha parlato di teste da far saltare ma di dare un nuovo sprint e ascoltare il paese”.

Di Maio, nella conferenza stampa del primo pomeriggio di ieri (il video in fondo all’articolo) ha poi aggiunto: “Ringrazio i 4,5 milioni che hanno votato il M5S ed anche quelli che non ci hanno votato perché dal loro comportamento noi impariamo e prendiamo una bella lezione. Faccio i complimenti alla Lega e al Pd e a tutti i partiti che hanno avuto un incremento”.

“Oggi ho sentito Giuseppe Conte – ha detto – e gli ho chiesto di convocare il prima possibile un vertice di governo, dobbiamo lavorare alle promesse che abbiamo fatto agli italiani”. “Il contratto di governo non si cambia e lo tuteleremo: saremo argine”, ha puntualizzato. Un vertice di Governo? “Sì, io sono qua oggi, domani, dopodomani”, ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini, in conferenza stampa al Viminale. “Ho sentito Conte, non ancora Di Maio o Berlusconi. Li sentirò nei prossimi minuti”, ha aggiunto.

5 x 1000

Fonte: Agenzia Vista /Alexander HJakhnagiev, Ansa