Fiume Reno, le immagini aeree dell’esondazione VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Febbraio 2019 14:43 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2019 14:45
Esondazione fiume Reno

Fiume Reno, le immagini aeree dell’esondazione

BOLOGNA – Le immagini aeree dell’esondazione del Reno girate dalla Polizia. Le abbondanti piogge che hanno colpito la città di Bologna e le zone limitrofe hanno provocato l’esondazione del fiume Reno causando un morto e notevoli disagi.

Queste le immagini aeree girate dall’elicottero della Polizia, riprese dall’Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev.

Intanto si attenua l’allerta di protezione civile in Emilia-Romagna, rimanendo di codice ‘giallo’ per criticità idraulica e idrogeologica nei bacini romagnoli e emiliani, nella pianura emiliana centrale e costa ferrarese, queste ultime aree interessate dal protrarsi della piena del fiume Reno. Per domani, martedì 5 febbraio, Arpae e Protezione civile peraltro non prevedono condizioni meteo significative.

Una coltre di fango su campi, capannoni, macchinari e cantine per il vino con oltre 200 ettari di terreni investiti dalla furia delle acque. Sono questi i danni per milioni di euro nelle campagne del bolognese devastate dall’esondazione del fiume. A tracciare questo primo bilancio è la Coldiretti, che sta raccogliendo nei suoi uffici le segnalazioni dei propri associati per poi trasmetterle alla Regione al fine di attivare lo stato di calamità per l’agricoltura.

Il rischio maggiore – sottolinea l’associazione di categoria – è che le temperature dell’inverno “facciano ghiacciare tutto trasformando il fango in una lapide per i piccoli germogli di grano che stavano cominciando a spuntare, mentre nella cantina di Argelato l’acqua sporca ha invaso l’area di imbottigliamento dei preziosi vini Pignoletto di Pianura e Montoni, investendo anche le macchine per la pressatura delle uve”.