Gene Gnocchi lancia Debithon per ripianare il debito pubblico VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 ottobre 2018 14:51 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2018 14:56
Gene Gnocchi Debithon

Gene Gnocchi lancia Debithon per ripianare il debito pubblico

ROMA – Gene Gnocchi lancia Debithon per ripianare il debito pubblico. Nella consueta copertina a DiMartedì, il comico entra in scena con giacca e spilla Debithon: “Caro Giovanni, devo darti una notizia molto importante, scusa, ma ho ricevuto l’incarico dal governo di lanciare questa iniziativa”.

Gene, a questo punto mostra la spilla Debithon: “L’iniziativa creata da Di Maio, Salvini e Tria per ripianare il debito creato dalla loro nuova finanziaria. Come funziona? È una gara di solidarietà, si fa appello al grande cuore degli italiani che sono chiamati a donare tutto quello che possono, soldi, cose, case, tutto tutto… denaro, proprietà, qualunque cosa pur di cancellare il debito. E Debithon non durerà pochi giorni, ma cinque anni, tutta la legislatura. Tutti gli italiani sono invitati a donare… ‘donate donate donate!’. Anzi rispetto a questo, Salvini è stato molto chiaro: ‘A donare, prima gli immigrati!'”.

Prosegue Gnocchi: “Tra l’altro, come vedete in sovraimpressione, siamo già arrivati a 49 milioni di euro, questi però ci dicono che non possiamo conteggiarli perché li ha già chiesti Salvini, per una sua spesa personale… Quindi ripartiamo da zero. È una corsa di generosità. Eh! Il grande cuore degli italiani… in un attimo siamo già arrivati a 160.000 euro”.

Il comico prosegue: “Ma dobbiamo riniziare ancora. Mi dicono che questi invece se li è presi Casalino come anticipo sullo stipendio. Ripartiamo, forza italiani, dateci dentro! Giovanni, Debithon è partito, vediamo quanto raccoglieremo in cinque anni, ogni tanto ovviamente avremo degli aggiornamenti”.