Gene Gnocchi: “Arriva la Grattax. Salvini rilancia ‘Gratta e resta’ per immigrati” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 giugno 2018 15:55 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2018 15:55
Gene Gnocchi Salvini Gratta e resta

Gene Gnocchi: “Salvini rilancia il ‘Gratta e resta’ per gli immigrati”

ROMA – Gene Gnocchi presenta la consueta copertina a DiMartedì, il programma [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] condotto su La7 da Giovanni Floris. “Hai visto com’è partito in quarta il governo gialloverde? – scherza il comico –  Ovviamente i soliti giornali hanno già iniziato a dargli conto. Hai visto no? Hanno detto che la Flat Tax si farà solo nel 2020 come se non mantenessero le promesse. Non è così, perché invece della Flat Tax si è pensato a un provvedimento molto più snello”.

Prosegue Gnocchi: “Ve lo faccio vedere: eccolo qua. La Grattax! Affidati alla fortuna! Gratta e scopri quanto paghi di tasse. Funziona così: tu prendi la Grattax da qualunque tabaccaio o edicola, gratti e sotto trovi quanto paghi di tasse. Per esempio stamattina in stazione a Bologna c’era Briatore, ha grattato e ha scoperto che quest’anno pagherà 12 euro di tasse. Pensate che fortuna. Un pensionato di Lecce ha grattato e deve pagare due milioni euro. Purtroppo sono meccanismi imperfetti come tutte le cose umane, ma l’importante è che ci diano il gettito sperato per le coperture”.

“Ah non dimentichiamo che con il nuovo governo il ministro Salvini ha rilanciato anche il suo cavallo di battaglia della campagna elettorale: eccolo qua. Il gratta e resta per gli immigrati. Ehi abbronzato! Vuoi restare a casa nostra? Gratta e scopri se per te la pacchia continua! Se gratti e trovi “Resta”, resti, se invece non trovi niente, Nègher fòra di bàl!


Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other