“George Michael stava bene…”. Il video di una fan girato pochi giorni prima della morte

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 gennaio 2017 11:19 | Ultimo aggiornamento: 12 gennaio 2017 11:19
george-michael

Un frame del video

LONDRA – “Pochi giorni prima della morte George Michael stava bene…”. A dirlo, e a provarlo con tanto di video, è una fan italiano. Parole riprese in queste ore da molti tabloid britannici. In questi giorni si è scritto di tutto sulle presunte dipendenze del cantante scomparso il 25 dicembre scorso nella sua casa di Oxfordshire, a nord ovest di Londra. Laura Varisco, 43 anni, milanese, è una fan accanito di George Michael.

E Laura Varisco ha pubblicato sulla pagina ufficiale italiana Facebook del cantante un video da lei girato fuori dagli studi di registrazione ad Highgate, a poche centinaia di metri da una delle residenze del cantante, che lo ritrae in condizioni di salute apparentemente buone. Il video è poi stato ripreso dal The Sun.

Spiega Laura Varisco:

“Per tre giorni consecutivi io e mio marito ci siamo recati sia davanti casa, che davanti agli studi di registrazione in cui il cantante stava lavorando. Lo abbiamo visto il 9 dicembre 2016. Appena varcato il portone di un cortile ci è comparso al di là di una finestra. Era seduto su una palla ergonomica utilizzata come poltrona, mentre guardava un grande monitor e parlava con la persona di fianco a lui. Di tanto in tanto sorseggiava una tazza di té o caffè e fumava una sigaretta elettronica. Posso dire che le foto che stanno girando di un George irriconoscibile non corrispondono al vero. L’ho visto con i miei occhi! Posso anche affermare di aver avuto notizie sulla sua buona salute anche da un suo collaboratore e parente stretto, che entrava e usciva dall’abitazione. Oltre a farmi avere un autografo del cantante ho anche avuto modo di chiedergli informazioni sul suo stato di salute, dopo la polmonite del 2011 e lui mi ha rassicurato. Ha aggiunto che George Michael stava lavorando attivamente al film documentario che sarebbe uscito in primavera”.

E tra i fan c’è anche chi non crede alla versione ufficiale e pensa che la morte potrebbe essere stata indotta, magari da qualcuno di molto vicino al cantante.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other