Giappone, l’ultimo giorno dell’imperatore Akihito: iniziano i riti di abdicazione VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 aprile 2019 11:50 | Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2019 11:50
giappome imperatore

Giappone, l’ultimo giorno dell’imperatore Akihito: iniziano i riti di abdicazione

TOKYO – Hanno preso il via ufficialmente i riti che decreteranno l’abdicazione dell’Imperatore Akihito, con una cerimonia finale prevista nel pomeriggio di oggi, martedì 30 aprile, a Tokyo, e che sarà seguita dall’ascensione al trono del principe della corona Naruhito, nella mattina di mercoledì.

Il monarca 85enne pronuncerà l’ultimo discorso da reggente in un rito che avrà inizio alle 17 nella Sala dei Pini del palazzo imperiale. Ad anticipare il messaggio di Akihito, il premier giapponese Shinzo Abe offrirà delle parole di ringraziamento nel rito del “Taiirei Seiden no gi”. Si tratta di un rito che il sovrano svolgerà per la prima volta in 202 anni per cedere il trono al figlio Naruhito chiudendo quindi l’era “Heisei” (Pace ovunque), iniziata nel 1989, e dando inizio all’era ‘Reiwa’ (ordine e armonia). 

Il regno dell’imperatore Akihito formalmente cesserà alla mezzanotte di oggi, e la nuova era avrà inizio. La casa reale giapponese risale al 660 a.C. E’ la più antica monarchia ereditaria esistente al mondo senza aver subito interruzioni. 

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev, Ansa