Giappone, la furia del tifone Neoguri: fiume di fango seppellisce Nagiso (video)

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Luglio 2014 11:38 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2014 11:38
Giappone, la furia del tifone Neoguri: fiume di fango seppellisce Nagiso

Screenshot delle immagini riprese dalle telecamere del Ministero del Territorio giapponese

TOKYO – Uno spaventoso fiume di fango ha inondato e seppellito la cittadina di Nagiso, nel centro del Giappone. Colpa delle forti piogge torrenziali che il tifone Neoguri sta scaricando sul Paese. Il Ministero del Territorio giapponese è riuscito a riprendere con le telecamere la violenza della gigantesca frana che si è innescata tra le montagne del Giappone Centrale. Un ragazzino di 12 anni è morto e altre tre persone sono rimaste ferite.

Intanto la furia del tifone si dirige sul resto del Paese, dopo aver colpito pesantemente la prefettura di Okinawa, giovedì mattina ha raggiunto le isole principali dell’arcipelago nipponico con il suo carico di piogge torrenziali che hanno finora causato tre vittime e 45 feriti.

L’ottavo tifone della stagione, pur avendo perso parte della sua potenza, ha tagliato il Kyushu e raggiunto Shikoku, diretto verso Honshu, quella degli agglomerati urbani di Osaka, Nagoya, e della capitale Tokyo.

L’agenzia meteo ha tenuto alta l’allerta sulle precipitazioni, causa di frane e smottamenti. Decine di comuni hanno dovuto chiudere scuole, negozi, centri commerciali e uffici pubblici. Blocco totale del trasporto aereo e via mare: oltre 200 i voli cancellati.

(Video Repubblica Tv)