Giappone, troppi obesi: McDonald’s obbligato a razionare patatine fritte VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Dicembre 2014 14:38 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2014 14:38
Giappone, troppi obesi: McDonald's obbligato a razionare patatine fritte

Giappone, troppi obesi: McDonald’s obbligato a razionare patatine fritte

TOKYO – Patatine fritte razionate nei McDonald’s del Giappone. I clienti dovranno accontentarsi solo di razioni mini negli oltre 3000 fast food del paese a causa di un ritardo delle importazioni causato da uno sciopero dei lavoratori portuali degli Stati Uniti.

“E’ triste ma dovremo convivere con questa misura”, ha detto rassegnato un cliente del fast food. In Giappone si consumano 300mila tonnellate di patatine fritte all’anno, in gran parte surgelate e importate dall’America. Le spedizione di dicembre sono state poco più della metà del normale livello in questo mese dell’anno. Mc Donald’s in Giappone ha 3100 punti vendita, dove il prezzo dei pasti è stato ridotto attualmente per compensare la riduzione delle porzioni di patatine.