Giordania, sparatoria in Parlamento. Deputato fa fuoco col Kalashnikov (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2013 15:19 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2013 15:59
Giordania, sparatoria in Parlamento

Giordania, sparatoria in Parlamento

AMMAN – Quello che il suo collega stava dicendo non gli piaceva proprio: così ha preso il Kalasnikov e ha iniziato a sparare. Succede in Giordania, ma succede in Parlamento e l’aspirante cecchino è un deputato che ha fatto fuoco contro un altro deputato. Tutto dopo quella che l’Ansa definisce una “accesa discussione”.

Non si tratta del primo episodio del genere nel Parlamento di Amman, dove è preponderante il peso di deputati appartenenti a gruppi tribali rivali ed ex alti ufficiali dell’esercito. Il deputato Qusei Dumeisi ha aperto il fuoco dopo una furibonda lite con il collega Talal al Sharif riguardante le politiche economiche del governo. Diversi parlamentari sono intervenuti per cercare di placarlo ma non c’è stato nulla da fare.

“Lo ho visto uscire, andare alla sua auto e tornare con in mano l’arma”, ha detto una guardia in servizio all’esterno del Parlamento.

(Video dal Corriere Tv)