Giorgia Meloni e il VIDEO accanto al cassonetto pieno: “Roma è fuori controllo”

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Giugno 2019 23:07 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2019 23:09
Giorgia Meloni e il VIDEO accanto al cassonetto pieno

Giorgia Meloni e il VIDEO accanto al cassonetto pieno: “Roma è fuori controllo”

ROMA – “Insieme ai gruppi di Fratelli d’Italia in Campidoglio, alla Regione Lazio e in Municipio VIII, abbiamo scelto di ricordare i tre anni di amministrazione Cinquestelle a Roma con questa immagine. Perché la Capitale è una città fuori controllo: dai trasporti pubblici alla viabilità e alle buche, dai servizi sociali all’insicurezza, con zone franche ovunque”.

Lo ha detto il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in un video pubblicato su Facebook e girato davanti ad un cassonetto ricolmo di rifiuti in via della Moletta nel Municipio VIII. “Due giorni fa i Cinquestelle hanno addirittura bocciato la richiesta di Fratelli d’Italia di modificare i criteri per l’accesso alle case popolari, quelli che prevedono che un rom abbia più diritto di un disabile. Abbiamo chiesto che non fosse più così ma la nostra proposta è stata clamorosamente bocciata dal M5S in Campidoglio. Intanto – aggiunge – la città versa in queste condizioni e sul tema dei rifiuti non c’è una visione, non c’è una proposta e nessuna capacità. A Roma non c’è un assessore ai rifiuti, l’Ama ha cambiato 6 amministratori, Comune e Ama continuano a litigare, la raccolta differenziata non va avanti, i Tmb per lo smaltimento dell’indifferenziato sono rimasti solamente 3 e non ce la fanno, e con l’avvicinarsi del caldo aumenta anche il rischio per la salute dei cittadini”.

La Meloni prosegue: “E la Raggi? Se la prende se qualcuno dice che non sta facendo bene. Ma invece di prendersela e di gettare sempre la responsabilità su chi c’era prima di lei, oggi il sindaco potrebbe occuparsi di questi problemi e spiegarci come si fa a risolverli. Perché ci avevano spiegato che i Cinquestelle sarebbero stati il cambiamento ma abbiamo trovato solo incompetenza, superficialità e anche un po’ di strafottenza.

5 x 1000

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev, Ansa