Giorgia Meloni contro la Raggi: “A Roma nelle buche ormai ci si pesca” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Ottobre 2019 10:31 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2019 10:32
Giorgia Meloni, Vista

Giorgia Meloni (foto da video Vista)

ROMA – Giorgia Meloni, dal palco di San Giovanni, ha aperto il suo discorso prendendosela con Virginia Raggi e la gestione di Roma da parte del Movimento 5 Stelle: “Io sono il caos ha detto Grillo ma l’unico caos che ha prodotto il Movimento 5 Stelle è quello che si vive a Roma grazie a Virginia Raggi: nelle buche ormai ci si pesca, i cinghiali sono diventati animali da compagnia, la metro Barberini è chiusa da duecento giorni e se vi casca un volantino oggi lo ritrovano quelli del concerto del primo maggio. Questo è il caos che hanno prodotto”.

Capitolo cittadinanza e dintorni.

La Meloni durante il suo intervento ha poi duramente attaccato la legge Boldrini sulla cittadinanza.

“Mi dicono – dice la leader di Fratelli d’Italia – che loro vogliono dare la cittadinanza agli stranieri che studiano nelle nostre scuole. Ma non è vero. Faremo opposizione dura a questo governo. Usano i bambini come scudi umani per assicurare la cittadinanza a tutti. La cittadinanza non si regala. Questo dice la legge Boldrini, ma noi diciamo no, perché se vuoi essere italiano te la devi meritare. La cittadinanza non è un diritto, è un premio”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev.