Immigrati, caos alla Camera: Boldrini espelle leghista e sospende seduta (video)

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Aprile 2014 13:57 | Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2014 13:58
Immigrati, caos alla Camera: Boldrini espelle leghista e sospende seduta (video)

Alfano riferisce alla Camera

ROMA – La Lega protesta in Aula alla Camera durante l’informativa del ministro dell’Interno, Angelino Alfano, sull’immigrazione, e la presidente Laura Boldrini sospende la seduta ed espellere Emanuele Prataviera, deputato del Carroccio.

La presidente della Camera ha più volte invitato i leghisti a togliere tutti i cartelli che erano stati esposti mentre Alfano parlava. Più volte la Boldrini ha richamato Gianluca Buonanno. Il più irrequieto, però, è stato il collega Prataviera che alla fine è stato fatto allontanare dall’aula.

Leggi anche: M5s mostrano foto Berlusconi e Napolitano. Grasso espelle due senatori grillini

Durante l’informativa, infatti, la Lega ha esposto cartelli con su scritto “Alfano dimettiti” e “Alfano ministro dei clandestini”. Alfano, dal canto suo, ha deciso di replicare a muso duro: “L’Italia – ha detto – è una grande democrazia che ha l’obbligo di garantire l’accoglienza. Noi non faremo morire le persone in mare per 500mila voti in più della Lega. Ci faremo carico della sicurezza dei cittadini e dell’accoglienza. Se voi volete la sicurezza e i morti sappiate che noi vogliamo la sicurezza e i vivi. Sappiate che questa è la differenzea tra una grande democrazia e la repubblica delle banane”.

Il video riportato da Repubblica: