Inondazioni Serbia e Bosnia: soccorritori salvano bambino bloccato (video)

Pubblicato il 20 Maggio 2014 17:20 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2014 17:23
Inondazioni Serbia e Bosnia: soccorritori salvano bambino bloccato

Foto LaPresse

SAMAC (BOSNIA) – Un piccolo grande miracolo nella tragedia che ha colpito da giorni la Bosnia e altre zone dei Balcani con una inondazione disastrosa che si presenta come la peggiore da un secolo a questa parte. In mezzo alla devastazione i soccorritori di una squadra slovena sono riusciti a mettere in salvo un bambino rimasto bloccato in una casa allagata nella città bosniaca di Samac. Alle operazioni di soccorso hanno partecipato la polizia e i piloti militari sloveni. In Bosnia l’inondazione ha provocato mezzo milione di sfollati, una trentina di morti e un livello di devastazione paragonabile soltanto alle guerre degli anni Novanta.

Fra le testimonianze del dramma in atto nel paese c’è quella di un poliziotto sloveno. “Ci sono mamme – ha detto – che ci hanno affidato i loro figli da portare via e sono rimaste nelle loro case allagate nel tentativo di salvare qualcosa”.