YOUTUBE Insulti razzisti al passeggero asiatico a San Francisco: nessuno interviene

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 novembre 2017 16:15 | Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2017 16:16
san-francisco-metro-razzismo

Insulti razzisti al passeggero asiatico a San Francisco: nessuno interviene

SAN FRANCISCO – Un ragazzo di origini asiatiche viene offeso e aggredito nella metro di San Francisco da un uomo visibilmente alterato. La scena che segue è incredibile. Nessuno interviene e i passeggeri via via si alzano e si allontanano.

“Ti picchio a sangue” dice l’aggressore e nessuno dei presenti dice nulla.  L’uomo seduto accanto al ragazzo oggetto di offese cambia posto. La vittima viene anche aggredita al volto un paio di volte e riesce a mantenere la calma. Non reagisce in nessun modo e continua a fissare negli occhi l’uomo che lo sta insultando: “Cinese negro – pensi di spaventarmi?” grida l’uomo.

“Non l’ho mai detto, signore” risponde il ragazzo dopo che ha incassato un paio di colpi. Come mostra il filmato YouTube, l’unico intervento è quello di una ragazza afroamericana che si avvicina e si mette in mezzo. L’aggressore dal canto suo, non si ferma affatto e mostra i pugni alla donna in segno di sfida.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other