Juve-Torino primavera, cori granata a Pessotto: “Suicidati, buttati, pezzo di merda” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Dicembre 2014 11:07 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2014 11:07
Juve-Torino primavera, cori granata a Pessotto: "Suicidati, buttati, pezzo di merda" VIDEO

Foto dal video

ROMA – “Suicidati, buttati, ammazzati, pezzo di merda”. Sono questi alcuni degli insulti che alcuni tifosi del Torino hanno dedicato al dirigente della Juventus Gianluca Pessotto, al termine dei quarti di semifinale di Coppa Italia Primavera, finita 1-0 per i bianconeri.

Un derby delle giovanili ad alta tensione, giocato sabato al campo Don Mosso di Venaria (in casa del Toro). Al momento di uscire dal campo, oltre ai fischi contro i giocatori bianconeri (che secondo i granata avrebbero provocato la curva andando a esultare sotto la tifoseria avversaria), viene preso si mira anche Pessotto, che stava accompagnando il gruppo delle giovanili: all’inizio l’ex terzino cerca di reagire timidamente agli insulti, chiedendo ai facinorosi di star calmi, ma la risposta del gruppo è ancora più aggressiva: “Ammazzati, bastardo, devi morire”.

Il video, girato da Girolamo Cassarà, è stato pubblicato su Facebook dal gruppo delle giovanili della Juventus, suscitando polemiche per il trattamento rivolto al dirigente juventino, che pochi anni fa aveva tentato il suicidio.

Il video riportato da Repubblica: