blitztv

YOUTUBE Ladri lanciano petardi accesi nel negozio, poi compiono la rapina

ladri-petardi-negozio

Ladri lanciano petardi accesi nel negozio, poi compiono la rapina

BOOTLE – Un gruppo di ladri lancia una scatola con circa un migliaio di fuochi d’artificio dentro ad un negozio con lo scopo di compiere una rapina. E’ accaduto lo scorso 4 novembre a Bootle nel Merseyside britannico.

Sanjaya Wickramage, 43 anni, si trovava nel magazzino del negozio Go Local Extra store che si affaccia su Linacre Lane. Ha cominciato a sentire il rumore delle esplosioni e si è recato di corsa verso il bancone. Qui ha trovato la sua collega, una ragazzo di 18 anni, avvolta nel fumo. Wickeramage ha provato a fare qualcosa ed ha riportato seri problemi agli occhi per via del fumo. L’uomo è stato costretto ad un ricovero in ospedale.

Il furto è avvenuto alle 8,40 di mattina. Il proprietario del negozio si chiama Shiva Chelvan è viene dallo Sri Lanka. Vive e lavora in Gran Bretagna da più di dieci anni. Ora racconta al Daily Mail di essere spaventato ed ha paura che accadrà di nuovo.  La rapina gli ha inoltre causato 500 sterline di danni e una perdita dovuta al fatto che è rimasto chiuso per un giorno intero. Su chi siano ad aver compiuto la rapina non ha dubbi: si tratta di alcuni giovani che sono sui clienti regolari e che conoscono in pieno il negozio e il modo in cui è organizzato. La polizia ha aperto un’inchiesta e sta cercando i responsabili.

To Top