Laura Ravetto-Natalia Aspesi-Gianfranco Fini: “Ho fidanzato di sinistra”, “Poveretto” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 febbraio 2015 8:22 | Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2015 8:23
Laura Ravetto-Natalia Aspesi-Gianfranco Fini: "Ho fidanzato di sinistra", "Poveretto" VIDEO

Laura Ravetto-Natalia Aspesi-Gianfranco Fini: “Ho fidanzato di sinistra”, “Poveretto”

ROMA – Lite tra Laura Ravetto, Gianfranco Fini e Natalia Aspesi a DiMartedì. Anzi, per meglio dire è un due contro uno, con la Ravetto (deputata di Forza Italia) che se la prende con l’ex presidente della Camera e la giornalista di Repubblica. Il culmine del diverbio è stato raggiunto quando la Aspesi ha detto alla Ravetto: “Non vorrei essere tuo marito”, al che lei ha risposto con “Ho il fidanzato di sinistra” (Dario Ginefra del Pd, ndr) e Fini ha commentato con un “poveretto”. Pochi istanti dopo, il conduttore Giovanni Floris ha concluso la trasmissione.

Fini: “Se il centrodestra non individua una filosofia ben precisa, Renzi governerà per i prossimi 10 anni. Berlusconi è un combattente ma sconta alcuni suoi errori del passato”.

Ravetto: “Il centrodestra che piace agli italiani non è questo che si perde in beghe condominiali”. Su Fini: “Chi ha scelto di candidarsi con liste di Monti ha perso la scommesso, ha preso i voti che Forza Italia prende in un quartiere romano”.

Aspesi: “Il centrodestra avrebbe bisogno di qualcuno che non abbia problemi extrapolitici e che sia più o meno giovani. Essendo vecchia sono stufa di vedere vecchi”.

Aspesi su Berlusconi: “È vecchio, non si può nemmeno più fare litfing perché si ammala. Si ritiri”. Ravetto: “Gli elettori continuano a votare Berlusconi”. Fini: “È vero, ma il consenso è in fase calante”.

Fini dà della presuntuosa a Ravetto e l’accusa di recitare un copione: “Ti telefoneranno da Arcore per dire che sei stata brava stasera”.

Fini definisce “maleducata” Ravetto e ribadisce: “Il centrodestra soffre di una crisi di identità culturale e politica”.

Aspesi: “Fini dice cose giuste, mi dispiace che Ravetto impedisca a chiunque di parlare. Non vorrei essere suo marito”.

Ravetto replica ad Aspesi: “Ho il fidanzato di sinistra”. Fini: “Poveretto”. Ravetto: “La battuta dell’Aspesi è stata sgraziosa e spiacevole”. Aspesi: “Lei manca di spirito completamente”.