YOUTUBE Livorno, badante: schiaffi, sputi e insulti ad anziana davanti al marito

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 novembre 2017 15:25 | Ultimo aggiornamento: 14 novembre 2017 15:25
badante-rumena-livorno

Livorno: schiaffi, sputi e insulti ad anziana davanti al marito

LIVORNO – Maltrattava i due anziani che avrebbe dovuto assistere infierendo su di loro sia a livello fisico che psicologico: con questa accusa una badante romena di 60 anni è stata allontanata da una casa familiare di Livorno. La misura cautelare è stata eseguita dalla Polizia di Stato per ordine del Gip del Tribunale di Livorno. I due anziani maltrattati hanno 85 e 89 anni. Per accertare le responsabilità della badante, i poliziotti della squadra mobile hanno svolto articolate indagini tecniche e posizionato delle telecamere.

La badante terrorizzava la moglie davanti al marito che, terrorizzato, non era in grado di reagire. Scrive la Procura della Repubblica di Livorno:

“approfittando della loro condizione fisica e psicologica, sottoponeva, soprattutto l’anziana donna, ad una serie di sopraffazioni e vessazioni in modo abituale. Le sue condotte finivano per mortificare la vittima, e consistevano in continue sgridate, rimproveri e violenze fisiche, umiliazioni, spinte, sputi, tirate di capelli, schiaffi, pugni, offese avvilenti, sotto gli occhi del marito infermo”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other