Mario Borghezio contro Roberto Fico: “Le sue parole sugli immigrati? Non me ne frega un c***”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 luglio 2018 9:18 | Ultimo aggiornamento: 2 luglio 2018 9:21
Mario Borghezio asfalta Roberto Fico per le parole sui migranti

Mario Borghezio contro Roberto Fico: “Le sue parole sugli immigrati? Non me ne frega un c***”

ROMA – Anche il leghista Mario Borghezio si scaglia contro Roberto Fico per le sue parole sugli immigrati. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] “Non me ne frega un ca***”, ha detto il leghista al raduno di Pontida intervistato dai giornalisti. Borghezio sottolinea che M5s si è rivelato n ottimo alleato per mandare a casa il Pd e andare avanti col cambiamento, ma le parole di Fico contano poco.

La vicenda inizia quando il presidente della Camera e deputato di M5s parlando di immigrazione si scaglia contro la linea di Matteo Salvini e della Lega, auspicando l’apertura dei porti e sottolineando che i migranti vanno aiutati in Italia. Una dichiarazione che ha scatenato le reazioni degli alleati leghisti, ma anche quella del vicepremier e M5s Luigi Di Maio, che ha sottolineato come Fico parlasse a titolo personale.

Da Pontida, dove la Lega si è riunita, non sono mancate altre risposte e una in particolare è arrivata da Borghezio: “Abbiamo trovato un ottimo alleato, andiamo avanti per il cambiamento e mandando a casa il Pd. Le parole di Fico? Non me ne frega un c….”.

(Video da YouTube/Agenzia Vista)