Matteo Salvini: “Basta 35 euro al giorno per i migranti, ora la metà”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 agosto 2018 9:50 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2018 12:12
Matteo Salvini: "Basta 35 euro al giorno per i migranti, ora la metà"

Matteo Salvini: “Basta 35 euro al giorno per i migranti, ora la metà”

ROMA – “Entro fine anno, vogliamo abbassare la quota giorno per i migranti dai 35 euro alla metà perché si vive bene anche con quello. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Mandando in porto entro fine anno risparmieremmo 500 milioni di euro da reinvestire in sicurezza, carabinieri, polizia e vigili del fuoco”: non è via Twitter che il ministro Salvini annuncia una nuova stretta sulle politiche migratorie.

E’ a un comizio in provincia di Alessandria alla Festa della Lega di Capriata che Salvini si impegna a dare una sostanziale sforbiciata alla dotazione economica personale che lo stato assicura ai richiedenti asilo. L’immigrazione è il tema caldo del comizio: “Vi ricordate i tg delle scorse estati? Barconi, barconi e barconi. La sinistra diceva di non poter fare niente, che era un fenomeno globale e abbiamo dimostrato che qualcosa si poteva fare”, ha dichiarato, omettendo che diminuzione di sbarchi e crollo degli ingressi sono risultati ottenuti dal suo predecessore agli Interni.

Quindi l’ultima promessa: “Il 14 agosto e a Ferragosto sarò in Sicilia e Calabria: mafia ’ndrangheta e camorra devono capire che spariranno, mafia e scafisti sono la stessa merda e non voglio più vederli”.