Mes, Conte: “Che Salvini non studi mi è noto, mi stupisce la Meloni”. Scoppia la bagarre VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2019 15:17 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2019 15:17
Mes, Conte: "Che Salvini non studi mi è noto, mi stupisce la Meloni"

Il premier Giuseppe Conte alla Camera per l’informativa sul Mes

ROMA – “Che Salvini non studi mi è noto, mi stupisce la Meloni”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte alla Camera dei deputati per l’informativa sul Mes, il meccanismo europeo di stabilità, ossia il fondo salva-Stati che ha scatenato l’ira delle opposizioni.

Non appena ha nominato il leader della Lega, è scoppiata la bagarre in Aula. “Piantala”, “Ora basta”, si sente protestare dai banchi dell’opposizione. “Vergognati”, aggiunge qualcuno. Il presidente Roberto Fico è stato costretto a riportare la calma in Aula.

“Pur di attaccare la mia persona e il Governo – ha aggiunto Conte – non ci si è fatti scrupolo e mi sono sorpreso, se posso dirlo, non della condotta del senatore Salvini, la cui disinvoltura a restituire la verità e la cui resistenza a studiare i dossier mi sono ben note, quanto del comportamento della deputata Meloni di diffondere notizie allarmistiche, palesemente false, che hanno destato preoccupazione nei cittadini e, in particolare, nei risparmiatori”.

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev