Messaggero.it pubblica le papere della giornalista, sberleffi sul web

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2014 18:16 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2014 18:16
Il video pubblicato dal Messaggero.it

Il video pubblicato dal Messaggero.it

ROMA – L’intento era quello di far sorridere i lettori con le classiche “papere” del dietro le quinte. In realtà sono stati più gli sberleffi se non veri e propri insulti quelli ottenuti dal sito Messaggero.it che su Facebook ha pubblicato un video di 3 minuti con le papere collezionate dalla giornalista Veronica Cursi mentre registrava i videoservizi per gli Internazionali di tennis di Roma. Nomi storpiati, risate, discorsi interrotti, pause imbarazzate…ossia il normale repertorio di chi lavora in tv, sia pure web come in questo caso, e che deve registrare i servizi davanti a una telecamera.

Ma su Facebook i commenti non sono molto clementi. Mattia scrive: “Quanta falsità, proprio da coloro che dovrebbero dirmi la verità”. E la redazione risponde: “Ma quale falsità? abbiamo messo in mostra i nostri errori. senza malizia e arroganza, Non vi va mai bene niente”. Margot: “Penoso spettacolino da tv spazzatura”, e la redazione risponde:  “E’ solo un dietro le quinte. Per dimostrare che dietro un sito internet ci sono persone nomalissime che lavorano, sbagliano, fanno gaffe ma comunque si impegnano”. Margot non si dà per vinta e rincara la dose: “Chi?? E questa sarebbe una che lavora e che s’impegna…??! A me sembra una sciacquetta di Colorado; perché invece non fate lavorare gente che ha un cervello e tre lauree ma che sta in giro ad elemosinare un posto da barista..??!”.

Tra i commenti anche qualcuno che ironizza. Valerio: “Brava Veronica, nella vita ci vuole autoironia”.