Meteo, tempesta di caldo in Italia: weekend a 41 gradi. Estate record da 136 anni VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 luglio 2015 20:00 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2015 20:00
Meteo, tempesta di caldo in Italia: weekend a 41 gradi. Estate record da 136 anni

Meteo, tempesta di caldo in Italia: weekend a 41 gradi. Estate record da 136 anni

ROMA – Giorno dopo giorno il temibile anticiclone africano Caronte diventa sempre più forte e sempre più caldo. Temperature da record nel weekend in Italia, con l’afa e il caldo che continueranno anche nella prossima settimana. L’occhio infuocato di Caronte pomperà infatti aria caldissima dall’entroterra algerino causando così una vera a propria “Hot Storm”, una tempesta di caldo e afa che avrà pochi precedenti.

Nel week end, le temperature schizzeranno in alto fino a toccare i 38/39 gradi su molte città, ma anche picchi di 40/41 gradi sulle zone interne del Centro-Sud. Rari temporali sulle Alpi e sull’Appennino centrale. L’afa aumenterà giorno dopo giorno e farà sì che le temperature percepite siano superiori di circa 4/6° rispetto a quelle reali.

La settimana prossima continuerà il caldo e con l'”Hot Storm” che raggiungerà il picco. Le temperature che al Nord, specie in pianura, potrebbero raggiungere i 40/41°, anche di più al Sud. In lontananza si intravede una possibile rinfrescata, ma solo dopo il 22/24 luglio.

A partire da domani, venerdì 17 luglio, secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute, saranno 20 le città da “bollino rosso”, ossia con condizioni a rischio per la salute anche di soggetti sani, dal nord al sud. Si tratta di Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Milano, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona e Viterbo. Sabato andra’ anche peggio: le citta’ a rischio saranno 22, e cioe’ Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona e Viterbo. Temperature decisamente torride, con punte di 40 gradi a Latina, 39 gradi a Brescia, Torino e Verona, 38 a Messina, 37 a Milano, 38 anche a Napoli e Roma.

Il NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration) intanto, ha registrato la temperatura media globale delle superfici di terra e oceano di maggio 2015 come la più alta da 136 anni. L’ ondata di caldo in tutto il continente ha portato anomalie delle temperature medie superiori a 7 ° C in tutta l’ Europa. E Roma i turisti combattono il caldo con l’acqua delle fontane.