Migranti, nave Mare Jonio ne salva 49 a largo della costa libica: VIDEO soccorsi

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 marzo 2019 14:11 | Ultimo aggiornamento: 19 marzo 2019 14:14
Migranti, nave Mare Jonio ne salva 49 a largo della costa libica2

Migranti, nave Mare Jonio ne salva 49 a largo della costa libica

LAMPEDUSA – La Ong Mediterranea Saving Humans, con la sua imbarcazione Mare Jonio ha effettuato il salvataggio di 49 migranti che erano a bordo di un gommone al largo delle coste libiche.  

 In un tweet, la Ong italiana, subito dopo il salvataggio ha spiegato che “la Mare Jonio ha incrociato un gommone in avaria che stava affondando con una cinquantina di persone”. Il Viminale ha però subito replicato dicendo: “Chiuderemo acque territoriali”. E infatti la nave ora è ferma davanti a Lampedusa dato che non ha l’autorizzazione allo sbarco. Solo un passeggero è stato fatto scendere dato che accusa i sintomi di una polmonite.

La Jonio è circondata da tre motovedette, due della Guardia di Finanza e una della Guardia Costiera. Da parte sua il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, ha detto che “il porto è aperto”. 

Probabile che si profili un nuovo braccio di ferro, come già avvenuto con la Sea Watch. Solo che questa volta è coinvolta una nave umanitaria che batte bandiera italiana. I migranti sono stati incrociati ad una quarantina di miglia dalle coste libiche (in acque di competenza libiche, secondo le attuali direttive) ed ha subito informato la sala operativa della Guardia costiera di Roma e quella di Tripoli.

I volontari hanno lanciato i giubbotti di salvataggio e preso a bordo i migranti, tutti dell’Africa subsahariana partiti dalla Libia. Sul luogo del soccorso è arrivata poi anche una motovedetta libica con cui, dice Casarini, “non c’è stato alcuna tensione”. 

Il video del salvataggio, fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev