Milano, base jumper si lancia da torre alta 145 metri VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 settembre 2016 1:36 | Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2016 1:36
Milano, base jumper si lancia da torre alta 145 metri

Milano, base jumper si lancia da torre alta 145 metri

MILANO – Lo scorso primo settembre, sul profilo Facebook di Ulisse Idra, base jumper “di professione” originario della Sardegna, è stato pubblicato un  video che mostra il giovane che, insieme ad un compagno che si definisce “un atleta”, si lancia dalla torre delle Generali.

Idra si è intrufolato nei cantieri di CityLife ed è salito sulla torre delle Generali, quella progettata da Zaha Hadid, per poi “spiccare un volo” da 145 metri d’altezza.

I commenti che accompagnano la pericolosissima impresa su Facebook sono eloquenti: #basejump #fullmoon #145m #tonflyhelmet #humanflightofficial #sorrymama. Peccato però che compiere l’impresa, oltre che pericolosa è anche illegale.

5 x 1000

Lo scorso 18 agosto, il base jumper altoatesino Uli Emanuele è morto schiantandosi contro una roccia. Il 29enne si trovava a Lauterbrunnen in Svizzera, nel canton Berna. Uli Emanuele si era lanciato da una montagna in compagnia di due amici, quando si è schiantato contro la parete rocciosa.

L’altoatesino era diventato famoso e una star di internet per il volo con la tuta alare attraverso un anello di fuoco e una “cruna d’ago” formata da una roccia. Un suo video caricato sul canale YouTube GoPro circa un anno fa (il secondo qui di seguito), ha raggiunto le 6 milioni di visualizzazioni.

Initialize ads